Contatti

ASD Atletica Sandro Calvesi, c/o Campo Tesolin e Palaindoor, Corso Lancieri di Aosta 41/A, 11100 Aosta (AO), +39-393-926-6592
clicca qui per usare il tuo programma di e-mail per scrivermi su presidente@calvesi.it
oppure
clicca qui per scrivermi una e-mail a presidente@calvesi.it

martedì 6 ottobre 2020

Eleonora Foudraz medaglia d'argento ai campionati italiani di Grosseto, finale per Pina Barros, Robbin e 4X400...!

 

                                  Silvia Mosca, Sveva Nobili, Eleonora Foudraz, Sofia Sergi

 Grosseto 18/19/20 settembre: Campionati Italiani Juniores/Promesse 2020. 

Eleonora Foudraz non delude mai, un anno complicato e pesante, covid, maturità, patente, interruzione della preparazione, pochissime gare e una ripresa difficile, ma come al solito quando arriva la data dei campionati italiani la programmazione di Patrick la consegna alla gara nella miglior forma possibile. Batteria dei 400m, una bellissima galoppata, al traguardo con il miglior tempo delle batterie in 55"89 in tutta freschezza. In finale di nuovo sotto i 55" e chiude al secondo posto con una bellissima medaglia d'argento in 54"94.

Sofia Sergi scende in campo prima nei 400m che corre in 59"66 e poi nei 200m che chiude in 26"06 molto più a suo agio. Anche Sofia ha passato le stesse complicazioni di Foudraz e di quelli del 2001aggiungendo poi gli impegni come bravo tecnico di primo livello.

Sveva Nobili alla prima gara di stagione realizza il minimo per i campionati italiani negli 800m in 2'18"73 arriva a Grosseto con il 19° tempo, ma nella sua serie porta il primato personale a 2'14"76, 11° posto nella classifica generale. Grande soddisfazione per lei, per il suo tecnico Marco Bisazza e per tutti noi.

Valentina Tesio aveva preparato i campionati italiani con impegno, ma tre nulli alla misura d'ingresso le hanno tolto la soddisfazione di migliorarsi, come era nelle aspetttive sue e del suo tecnico Fulvio Assanti.

Jean Marie Robbin scalda il motore con la batteria dei 400m che conclude in 48"85, primo degli esclusi dalla finale. Il giorno successivo nei 400hs con la sesta posizione e il tempo di 54"24 entra di diritto in finale.

Joao Carlos Pina Barros in un'altra batteria dei 400hs stampa esattamente lo stesso tempo e la stessa posizione da finale del compagno di allenamenti Jean Marie, 6° posto e 54"24. In finale Joao migliora in 53"74 e Jean Marie in 54"23, 6° posto per Joao e 7° per Robbin.

Staffetta femminile juniores 4X400 con Sofia Sergi ai blocchi di partenza, Silvia Mosca in seconda frazione, Sveva Nobili in terza e a chiudere Eleonora Foudraz. Due mezzofondiste e due quattrocentiste. Era una scommessa e le ragazze tutte quattro determinate a fare bene, hanno dato tutto quello che potevano e l'hanno vinta entrando nell'ottavo posto della finale, risultato davvero non immaginabile prima della partenza. Le ragazze della Calvesi hanno dimostrato ancora una volta che volere è potere e che bisogna sempre credere in quello che si fa.

Anche questi campionati ci hanno dato belle soddisfazioni e ancora una volta un grande grazie ai bravi allenatori.

Un unico rammarico, quello di non aver potuto portare a gareggiare Eleonora Munari, infortunata in un salto di prova ai campionati regionali e Bobo Adorni infortunato nella stessa gara... Sono belli, bravi e giovani, non devono affrettare i tempi e le soddisfazioni non mancheranno.


Nessun commento :