Contatti

clicca qui per scrivermi una e-mail

clicca qui per tesserarti presso di noi
ASD Atletica Sandro Calvesi
c/o Campo Tesolin e Palaindoor
Corso Lancieri di Aosta 41/A
11100 Aosta
+39-393-926-6592
e-mail presidente@calvesi.it

martedì 12 ottobre 2010

René Cuneaz e Francesca Canepa vincono la "Mezza di Aosta"

Domenica mattina ad Aosta altra grande soddisfazione per la nostra società con la vittoria della dura maratonina dei nostri due atleti Francesca Canepa e René Cuneaz. Francesca si diletta a vincere trail e ha deciso di lanciarsi in questa nuova avventura con successo. René aveva in programma 18Km e ha pensato che poteva approfittare della "Mezza" per correre più piacevolmente la lunga distanza in compagnia del suo amico di allenamenti Marco Vitalini, che in effetti è stato l'unico a riuscire a stargli al fianco per quasi tutto il percorso. Bravissimi davvero. Per più di metà percorso con Marco e René un altro nostro atleta, Andrea Vizzardelli, unico a mantenere il forte ritmo imposto alla corsa.
La Classifica secondo l'arrivo e non secondo categoria degli atleti Calvesi:
Uomini
1'11"16      1° René Cuneaz
1'12"21      2° Marco Vitalini
1'16"04      7° Andrea Vizzardelli
1'21"49    11° Lorenzo Trippini
1'26"57    27° Roberto Cossetta
1'27"03    28° Alberico Nobile
1'29"58    42° Vincenzo Della Fazia
1'31"48    50° Claudio Magnani
1'36"14    65° Marco Ceccarelli
1'42"56    88° Massimo Sotgiu
1'43"00    89° Paolo Gal
1'43"46    91° Renato Rovito
1'45"30    99° Roberto Pezzotti
1'45"35   100°Riccardo Campanelli
1'58"30   114°Giampaolo Chasseur
1'59"20   115°Antonino Palombizio
Donne
1'32"22      1a Francesca Canepa
1'36"39      4a Roberta Resuli
1'39"24      7a Vanessa Rosaci
1'43"47    10a Solange Herren
La società Femminile si è classificata PRIMA
La società maschile TERZA
La Gazzetta Matin ha apprezzato i nostri campioni che sono in prima pagina e René pressochè a pagina intera nello sport! René col nome e il cognome scritti perfettamente, non gli sembrerà vero, speriamo che sia d'esempio per gli altri giornali...

Nessun commento :